Il nuovo art. 327-bis riconosce al difensore la facoltà di svolgere investigazioni per ricercare elementi di prova a favore del proprio assistito fin dal conferimento dell’incarico professionale, che deve risultare da un atto scritto.

Le investigazioni difensive


Il contrasto giurisprudenziale che le Sezioni unite hanno risolto, con la sentenza del 27.10.2011, riguardava la nozione di “abusività” nel reato previsto dall’art. 615-ter, comma primo, c.p. che punisce l’accesso abusivo a sistema informatico o telematico. Nella specie un sottufficiale dei carabinieri che aveva titolo ad accedere a un sistema […]

Accesso abusivo a sistema informatico: Le Sezioni Unite sul tema


La Corte di Cassazione Penale, con sentenza n. 54795 del 06-12-2017, ha sottolineato un  interessante punto di vista in tema di ricorso alla perizia nel procedimento penale. Secondo quanto detto dalla Suprema Corte, l’art. 220 c.p.p. prevede l’espletamento della perizia ogniqualvolta sia necessario svolgere indagini o acquisire dati o valutazioni che richiedano […]

La perizia nel Processo Penale